Ricordo di un’estate

Esco sul terrazzo per stendere una maglietta e mi torna in mente quando alle 19, nella casa al mare, ti sei appena fatto la doccia, vestito e asciugato i capelli. Mentre qualcuno sta preparando la cena in cucina, esci e ti allunghi per stendere ad asciugare quel costume appena sciacquato dalla salsedine e strizzato. I piatti di plastica sul tavolino, le vongole in padella e lo spaghetto pronto per essere buttato nell’acqua bollente.
Sento profumo d’estate.

//

Aggiungo questo video adesso, a distanza di un mese, così, perchè ci sta bene!! 😛

Martina

Annunci

6 thoughts on “Ricordo di un’estate

  1. se stendere un maglietta sul terrazzo fa venire buoni ricordi e sentire il profumo dell’estate…forse è bene stendere fuori anche d’inverno, quando gela.

    • Ma d’inverno manca troppo tempo all’estate…ci si fa solo prendere dalla nostalgia! In primavera invece senti proprio che sta per arrivare.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...