Non mi riesce

A me, mangiare con le bacchette non riesce.

A me, mangiare il sushi inzuppato nella salsa di soia non riesce.

A me, bere in bicchieri scuri dove non riconosci se l’acqua è finita o ce ne è rimasta ancora un pò dentro non riesce.

  

Fotografie di Michela Q.

Riesco a ritenere divertenti (non è da tutti, c’è chi, superficialmente, le considera confusionarie) le tavolate dove le donne si dividono dagli uomini, loro usano la scusa che devono spettegolare ma in realtà non è così, semplicemente vogliono dividere i geni perchè la loro parte del tavolo è sempre la più ganza.
Riesco a mettere nello stesso piatto diversi tipi di cibo come per esempio il riso e gli spaghetti con bocconcini di pollo e mini filetti di persico. Riesco a mangiarli anche tutti insieme, mischiati. Adoro mangiare il primo con il secondo, ti danno la sensazione di star mangiando un piatto completo e non devi aspettare la prima portata per gustare tutto, puoi farlo subito.
Riesco a sorprendermi ogni volta di quanto sia divertente scambiare una o due battute su un social network con quelli che non sono ancora effettivamente dei veri amici.
Riesco ad impazzire solo a sentire la frase “organizzazione di una cena” ma il risultato è ottimo e ognuno è contento ancora una volta di aver bucato lo schermo, aver incrociato le loro bacchette e di aver mangiato sushi in compagnia.

.

Martina

Annunci

4 thoughts on “Non mi riesce

  1. Proprio sabato scorso sono andato a mangiare al giapponese con gli amici per la seconda volta in vita mia. Mi ritengo assolutamente niubbo di japan food e del tutto incapace con le bacchette. E infatti i primi piattini sono stati un dramma ! 😀
    Ma dopo aver superato la prova-riso… beh.. devo ammettere che non è stato così difficile. E soprattutto divertente, quando sei con le persone giuste… 😉

    (articolo molto divertente: hai mischiato insieme un sacco di spunti… esattamente come ti piace fare col cibo! eheheh)

    Ciaooooo

    • Vero vero, mischio tutto e magari faccio anche un pò confusione, ma sennò che gusto c’è? Comunque anche io sono stata al giapponese soltanto due volte, la prima ho mangiato solo con le bacchette e mi hanno obbligato a finire il riso che avevo (ingenuamente) ordinato. L’ ho finito dopo due ore e mezzo. La seconda volta, beh, è quella che ho descritto qui sopra e mi sono armata di posate… ma ssshhh non dirlo a nessuno!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...