Aria fresca, di libertà

“L’uomo libero è come una nuvola bianca. Una nuvola bianca è un mistero; si lascia trasportare dal vento, non resiste, non lotta, e si libra al di sopra di ogni cosa. Tutte le dimensioni e tutte le direzioni le appartengono. Le nuvole bianche non hanno una provenienza precisa e non hanno una meta; il loro semplice essere in questo momento è perfezione.”

(Osho)

Ho voglia di gridare, con lacrime salate che escono dagli occhi. Occhi che ridono!
E salto allegramente, e stringo i pugni per trattenere il più possibile questo momento di soddisfazione e liberazione, vorrei volare sbeffeggiando chi credeva che le mie non fossero ali giuste per farlo, perchè facendo sospiri profondi i polmoni si gonfiano e non è paura quella che devo espellere. Non lo è più finalmente.

Martina

Annunci

One thought on “Aria fresca, di libertà

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...