Oggi per pranzo non ci sono

Non sono un muro bianco, sono una parete calda con mille mila scritte sopra, frasi in maiuscolo, parole in grassetto, disegni e punti esclamativi. Piena di scarabocchi e bozze lasciate in sospeso. Qualcuno ha scritto su di me e sono diventata quella che sono oggi. Anche io stessa ho preso la penna e ho buttato giù qualche riga, mi sono abbellita e ho modificato persino i capelli.
Non sto qui a guardare, sono qui per rispondere; non sto qui a farmi fregare, sono qui per reagire.
E sono testarda, sono testarda, sono testarda. Impulsiva offenderei per rabbia, riflessiva penserei che valgo di più.

E’ molto più facile vincere quando il gioco è ingenuo ed è ancora più facile lanciare il sasso e nascondere la mano. Ovvero non avere il coraggio di giocare. Ma allora che gusto c’è? Se non si gioca, se non si parla, se non ci si confida, se non si è sinceri…
Una notte, stavo per finire sulla stessa macchina della mia rivale e tutto quello che ho scritto sopra forse non l’avrei scritto. Perchè avrei parlato male, urlato ed offeso. Avrei persino allungato le mani. Questa non è la cosa più triste. La cosa più triste è il motivo…
E nonostante sappia che questo motivo non ne vale la pena sono arrabbiata lo stesso, sono indispettita e umiliata. Me l’hanno confidato e io, da brava sciocca, ci sono rimasta male.
“Non hai perso niente!”
Ma cosa ho perso? Cosa ho perso se non l’ho mai avuto? ….. Fortuna che sorrido! E che esistono ancora quelli che fanno sorridere… Ti fanno una battuta, ti guardano, ti scrivono un messaggio, ti pensano, ti abbracciano, ti prendono in giro, ti scattano foto, ti fanno scervellare ad un gioco da tavolo, ti invitano a pranzo, ti cuciono vestiti su misura, ti fanno regali, ti cucinano biscotti, ti confidano qualcosa di se stessi, ti ospitano una notte buia, fredda e innevata, ti fanno fare giri su giri in macchina, ti chiedono di riaccompagnarli a casa, ti accompagnano a mangiare cinese, ti mettono in testa progetti nuovi, ti fanno sentir dolore alle guance dal troppo ridere.
La fortuna è questo, la vita è scoprirsi ogni giorno e avere la capacità di meravigliarsene.

Martina

Annunci

5 thoughts on “Oggi per pranzo non ci sono

  1. >ieri è stato bellissimo mangiare, ridere, giocare, fotografare… insomma fare tutte queste cose che ci rendono persone fortunante! 🙂 un bacione!!!

  2. >"E nonostante sappia che questo motivo non ne vale la pena sono arrabbiata lo stesso" … Fai bene. : ) Pensa che brutto sarebbe avere per ogni cosa la reazione razionalmente appropriata, senza sbagliare, senza avere la possibilità di un futuro ripensamento oppure la possibilità di chiedere o sentirsi dire "scusa". Poi, per fortuna, ci sono "gli altri". Ciao!

  3. >Gioco? Quale gioco?Non vedo nessun divertimento, nessun gusto nel "gioco" di cui hai dato qualche breve sprazzo. Qui si fa sul serio. E ognuno si comporta a modo suo, poco importa quali regole sembra di infrangere. Perché non ce ne sono. Il vecchio detto rimane sempre attuale.Due cose mi vengono in mente, leggendoti. La prima, è che se proprio ti piace "giocare", segui le TUE regole, e non farti chinar la testa da altri. Agire, non re-agire.La seconda è che ogni tanto, su quel muro cangiante, concediti lo sfizio di scrivere, ben leggibile: VAFFANCULO. A.

  4. >Forse hai ragione, ognuno ha il diritto di seguire le regole che crede e di infrangere quelle che non gli vanno a genio. Ho peccato un pò di presunzione a confidare che vorrei incontrare un giocatore che non bara…Grazie per il consiglio, sto già inserendo la parola sul muro, devo soltanto capire qual è il punto da dove si legge meglio!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...